<!-- --><style type="text/css">@import url(https://www.blogger.com/static/v1/v-css/navbar/3334278262-classic.css); div.b-mobile {display:none;} </style> </head><body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d16069060\x26blogName\x3dThe+Rocksuckers\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLACK\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://therocksuckers.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://therocksuckers.blogspot.com/\x26vt\x3d-179278123848654365', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script> <body>

martedì, marzo 13, 2007
Usa 1 - Italy 0


I 7 grani, una band di Como con anni di gavetta alle spalle ma ancora sconosciuta al grande pubblico, sono l'ennesimo esempio di come ormai alle major discografiche interessi solo sfruttare i soliti nomi e non ci sia la volontà di scoprire nuove e piu' promettenti realtà che giacciono nel sottobosco della musica italiana. Fortuna che esiste la rete, mezzo con il quale i fratelli Settegrani hanno divulgato ai quattro venti i loro pezzi, facendosi conoscere addirittura oltreoceano. Ed è proprio da li' che è partita la riscossa: la canzone "Universo fragile" è andata al numero 1 della classifica del network Twistradio di Portland e di riflesso ora iniziano a godere di maggior attenzione anche qui da noi. Proprio oggi un noto telegiornale gli ha dedicato un servizio, fioccano le interviste e fonti autorevoli già li definiscono come "gli Shins italiani". Anche noi peroriamo la causa perchè il loro folk-rock è caldo, avvolgente e di qualità...ascoltare dal nostro player per credere. Ora pero' speriamo che non siano più i fottuti yankee a doverci indicare una band di casa nostra!


Etichette:

posted by The Rocksuckers at 3:09 PM

3 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Hye,l'ho visto anche io il servizio dedicato a loro...bhè,a dire il vero il loro è uno dei generi che non mi piacciono,ma ammetto che...RESPECT!!!Una specie di Arctic's..a SanRemo tra un pò non ci andrà più nessuno al quale interessi più la musica che il vestitino e il look da gggiovane!!!
Dai,bella stà cosa..in bocca al lupo(speriamo che non stringa)anche il nome della Band è musicale!
alexxx

9:21 AM 
Blogger pibio said...

li avevo ascoltati anche su una web-radio USA...
si danno da fare!

10:25 AM 
Anonymous giulio said...

hai ragione, è una tristezza!
così come triste è la storia che morricone sia entrato in top 10 solo ora che ha ricevuto l'oscar! gli italiani sono dei caproni!

5:06 PM 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Torna alla Home

WHO WE ARE



FEATURING
  • Dr. Gonzo
  • Ste
  • Cornholio
  • Davidato

CATEGORIES

Reviews
Live reports
Video
Approdondimenti
Sondaggi
Favourite covers
Podcast
Nerd world
Hot
Segnalazioni
Miscellaneous
nostalgia
New trends
That's life

ARCHIVES



BIGLIETTI CONCERTI

SUGGESTED LINKS


BLOGS WE LIKE





TWITTER



OUR BLIP.FM


RS ON FB


PODCAST

Image Hosted by ImageShack.us


FLICKR

www.flickr.com
This is a Flickr badge showing public photos from therocksuckers. Make your own badge here.


HYPE MACHINE

Hype Machine Music Widget MP3 Blogs