<!-- --><style type="text/css">@import url(https://www.blogger.com/static/v1/v-css/navbar/3334278262-classic.css); div.b-mobile {display:none;} </style> </head><body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d16069060\x26blogName\x3dThe+Rocksuckers\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLACK\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://therocksuckers.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://therocksuckers.blogspot.com/\x26vt\x3d-179278123848654365', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script> <body>

giovedì, dicembre 14, 2006
***2006 BREAKTHROUGH BUDDIES***


1. Gogol Bordello - Gipsy Punks Underdog World Strike
Il nome che meglio riassume la tradizione gitana, l’immagine surreale e circense e la rabbia rivoluzionaria dei nuovi nomadi globali. Grazie al baffuto Eugene Hutz, il gypsy rock è diventato il fenomeno del 2006.
Ascolta: Start wearing purple [sorry, link removed due to a problem with FileLodge]


2. Tv On The Radio - Return To Cookie Mountain
I pupilli di David Bowie sfornano il disco della maturità e dimostrano di saperci fare davvero. Un incastro perfetto di sperimentalismo rock, atmosfere dark e tradizione soul, per raccogliere l'eredità della New York multiculturale anni '80.
Ascolta: Wolf like me [sorry, link removed due to a problem with FileLodge]

3. John Mayer - Continuum
La maturazione è avvenuta anche per questo giovane bluesman. Con citazioni ad un grande come Eric Clapton, ha confezionato uno degli album qualitativamente più notevoli dell’anno. Un cantautore da caminetto che culla l’anima.
Ascolta: Waiting on the world to change [sorry, link removed due to a problem with FileLodge]

4. Gnarls Barkley - St. Elsewhere
Danger Mouse e Cee-lo reinterpretano il soul offrendone una visione assolutamente originale, caratteristica principale del loro primo album. Basta infatti una genialata come "Crazy" per sopperire ad una palette di canzoni un po’ scarna.
Ascolta: Crazy [sorry, link removed due to a problem with FileLodge]

5. Xavier Rudd - Food In The Belly
La rivoluzione silenziosa arriva dal Down Under con il polistrumentista scalzo pieno di buoni sentimenti. Il didjeridoo, invece, traina questo album che sembra il diretto discendente di Graceland di Paul Simon. Meglio di un walkabout.
Ascolta: Let me be [sorry, link removed due to a problem with FileLodge]

6.The Fratellis - Costello Music
il "party album" per eccellenza. La velocità e l'ironia del punk messe al servizio di un'attitudine vintage che riporta direttamente ai gruppi mod degli anni 60'.
Forse cade un po' nel manierismo...ma provate a stare fermi se ci riuscite!
Ascolta: Chelsea dagger [sorry, link removed due to a problem with FileLodge]


7. Arctic Monkeys - Whatever People Say i am...
Lo conosciamo bene già dal 2005 e forse i reiterati ascolti hanno indebolito le sue velleità. Rimane comunque un debutto fulminante che sicuramente lascerà il segno, anche come "caso discografico" dell'anno.
Ascolta: Bet you good look on the dancefloor [sorry, link removed due to a problem with FileLodge]


8. The Strokes - First Impressions Of Earth
I "colpi" partono forte e nella prima metà del disco regalano emozioni vere. Poi si perdono un po' per strada e in conclusione non raggiungono il livello dei primi due album. In ogni caso, la sola "Razorblade" vale questa posizione.
Ascolta: Juicebox [sorry, link removed due to a problem with FileLodge]

9. Eskimo Joe - Black Fingernails Red Wine
Australia ancora protagonista grazie a questa band che fonde atmosfere emo dark alla Interpol con la melodia alla Muse. Secondo l’ARIA è la band dell’anno, presupposto che lascia prevedere un’imminente conquista mondiale.
Ascolta: Black fingernails red wine [sorry, link removed due to a problem with FileLodge]

10.Matisyahu - Youth
L'ebreo ortodosso che ha fatto impallidire i giamaicani con il suo hasidic reggae è stato sicuramente tra le uscite più interessanti di quest'anno. Songwriting ispirato e sincero unito ad un talentuoso eclettismo metropolitano.
Ascolta: King without a crown [sorry, link removed due to a problem with FileLodge]
posted by The Rocksuckers at 10:40 AM

9 Comments:

Anonymous zen said...

bella selezione, alcune non le conoscevo!

11:54 AM 
Blogger The Rocksuckers said...

Thanks, mate!
Se hai voglia scrivici la tua top ten, ci interessa il confronto!
Vale anche per gli altri...aspettiamo le vostre classifiche qui nei commenti!

12:03 PM 
Anonymous onanrecords said...

La mia è qui.
Condividiamo ben 4 dischi.

6:38 PM 
Anonymous duplo said...

tornatoooooooo!
bella classifica ragazzi...non ho ascoltato john mayer e la posizione 9 e 10 ma provvederò al più presto...
personalmente mi sono piaciuti moltissimo i BLACK KEys, e il nuovo degli yo la tengo ^_^

11:10 PM 
Blogger The Rocksuckers said...

Onanrecords: naturalmente avevamo visto la tua...a parte i 4 dischi in comune condiviamo anche le altre tue scelte. In una top 20 avrebbero trovato posto anche da noi.

Duplo: ma quindi esisti ancora! Si sentiva la tua mancanza nei commenti, che fine avevi fatto? Yo la tengo niente male, ma soprattutto Black Keys...

10:12 AM 
Anonymous onanrecords said...

Mi fa molto piacere.

8:06 PM 
Anonymous duplo (nocciolato leggero?) said...

ho avuto un sacco di casini con la linea (libero) e al lavoro..ma ora stà tutto apposto!

8:21 PM 
Anonymous zen said...

http://zenoteo.blog.excite.it/permalink/461904

bella raga ho fatto la mia personalissima classifica. Sn sicuro che apprezzerete, perlomeno nella metodologia, cheers!

9:35 PM 
Anonymous duplo said...

Ottimi gli Eskimo Joe!

1:34 PM 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Torna alla Home

WHO WE ARE



FEATURING
  • Dr. Gonzo
  • Ste
  • Cornholio
  • Davidato

CATEGORIES

Reviews
Live reports
Video
Approdondimenti
Sondaggi
Favourite covers
Podcast
Nerd world
Hot
Segnalazioni
Miscellaneous
nostalgia
New trends
That's life

ARCHIVES



BIGLIETTI CONCERTI

SUGGESTED LINKS


BLOGS WE LIKE





TWITTER



OUR BLIP.FM


RS ON FB


PODCAST

Image Hosted by ImageShack.us


FLICKR

www.flickr.com
This is a Flickr badge showing public photos from therocksuckers. Make your own badge here.


HYPE MACHINE

Hype Machine Music Widget MP3 Blogs