<!-- --><style type="text/css">@import url(https://www.blogger.com/static/v1/v-css/navbar/3334278262-classic.css); div.b-mobile {display:none;} </style> </head><body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d16069060\x26blogName\x3dThe+Rocksuckers\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLACK\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://therocksuckers.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://therocksuckers.blogspot.com/\x26vt\x3d-179278123848654365', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script> <body>

mercoledì, gennaio 21, 2009
Antony and the Johnsons - The Crying Light


Del nuovo album di Antony and the Johnsons non riesco fondamentalmente a capire una cosa: è più orrenda la donna in copertina o il cantante Antony Hegarty? Appena avrò superato questo dilemma mi ascolterò "The Crying Light", che a quanto pare dovrebbe essere un discreto lavoro. Anche se l'unico pezzo sentito finora (quello che vi linko) fa abbastanza cascare le palle. Ma una botta di vita (e una plastica facciale) no, Antony?

Ascolta: Another World

Update: Onan ci segnala che il personaggio ritratto nella cover è il danzatore giapponese Butoh Kazuo Ohno (102 anni). Meno male, iniziavo a pensare che fosse Amy Winehouse struccata!

Etichette:

posted by The Rocksuckers at 3:56 PM

36 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Il mio personale commento è che l'album è brutto tanto quanto il cantante.
Il quale, fosse stato in classe con me, sarebbe finito su youtube
(mentre commetto atti di bullismo sulla sua persona).
Dr Gonzo

4:55 PM 
Blogger onan said...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

8:18 PM 
Blogger onan said...

Quello in copertina è il danzatore Buto Kazuo Ohno (102 anni).

8:19 PM 
Anonymous helsabot said...

il disco è bello eh.

8:56 AM 
Anonymous The Rocksuckers said...

Onan: grazie della precisazione...ero convinto fosse la mummia di una donna ottocentesca esumata per l'occasione! :)
Comunque se questa cover voleva essere un tributo al danzatore giapponese, beh direi che non funziona un granchè!

10:02 AM 
Anonymous Anonimo said...

ah si, bellissimo per chi è in forse se accopparsi o meno...
Dr Gonzo

10:43 AM 
Anonymous Anonimo said...

Ah, per altro: che cazzo fa un danzatore di 102 anni?? Il ballo del girello? Il walzer del catetere o la mazurka del diabete?
Quante stronzate. Ribadisco: se Antony fosse stato in classe con me, probabilmente finivo su Studio Aperto in un servizio di bullismo.
Dr Gonzo

10:57 AM 
Blogger indierocker said...

noooooo, ragazzi, troppo cattivi!!!
il disco di antony del 2005 (i am a bird now) era ottimo, quello appena uscito non l'ho ancora ascoltato, ma rumore gli ha dato 9 e il mucchio 4 stelle. quindi, non deve essere niente male!!! ...e la canzone "another world" ha un testo molto poetico, rozzoni!
ciao!!!

12:17 PM 
Anonymous Anonimo said...

Più che "I'm a bird now" sarebbe più corretto "I've a bird". E se le proporzioni contano il brutto Antony ha sotto una mazza di mezzo metro. Che per altro manco gli serve/vuole.
Per la serie chi ha il pane non ha i denti.
Circa la poesia non concordo. Questi qui fanno del finto-dramma interiore un sistema paraculo per donne col ciclo e finti intenditori.
Ma dove sono finiti i ricchioni di un tempo contenti della loro frociaggine? Sto qui rompe il razzo al mondo intero con le sue lagne...
Secondo il mio punto di vista un paio di anni in una miniera di carbone trasformano quel ciccione coi patemi in un mandrillo sicuro di se.
Dr Gonzo

12:27 PM 
Blogger indierocker said...

...oh, ma com'è che invece Moz -con le stesse preferenze sessuali- qui da voi ottiene tutti 'sti consensi (e non vale un'unghia della coppia morrissey-marr)?
ri-ciao!

12:35 PM 
Anonymous Anonimo said...

ripeto il mio giudizio: paraculata per donne col ciclo e finti intenditori.
Senza offesa, ma siccome in fatto di ortaggi il dilemma patata-zucchina esiste da sempre, lo stesso non vale per il dilemma di avere un dilemma...
Ovvero. Fai pure il finocchio ma non triturami i così detti con il patema di essere finocchio. Altrimenti anche io mi dispero con la chitarra in mano sul fatto che mi piace la cozza barbuta, porco cazzo!
Quindi. Se è lecito avere il dilemma patata zucchina, avere il doppio dilemma no.
Anzi.
Sai che ti dico.
Io ho il triplo dilemma. Ho il dilemma di non avere il dilemma di avere il dilemma cazzo-figa.
Mi faccio pestare da Tyson per essere orrendo tanto quanto Antony "il cul allegro" e rimedio tanta di quella figa in cerca di lacrime che mi si fonderà lo scroto a furia di far su e giù.
Ribadisco il mio desio: tornassero i sani gruppi gay-felici di esserlo di un tempo.
Ultima considerazione di carattere morale: mai visto i Village People farsi le paranoie?
Dr Gonzo

12:57 PM 
Anonymous Anonimo said...

DR.gONZO
sei uno
SFIGATO. MA TANTO PERO'

ps. per chi ne capisce un pochino il disco è molto bello.

3:15 PM 
Anonymous Anonimo said...

Ohi Anonimo...o meglio dire: quaquaraquà.
Perchè non ti firmi? Paura?
O te la sei presa perchè sei culo pure tu?
Per altro.
Ripassa la grammatica (in particolar modo l'uso delle maiuscole).
Asino.
E non parlarmi di musica, perchè se ne capisci tanto quanto conosci le regole grammaticali confondi Mozart con i Dari.

Se non sono stato abbastanza chiarto rinnovo il mio pensiero: non sei persona gradita.

Adios.
Dr Gonzo.

8:15 AM 
Anonymous Anonimo said...

Gonzo
sFIGATO e rEPRESSO.
la grammatica........
che frase è "Per altro."?
ma daiiii!
hai paura del culo?

cresci.....

11:32 AM 
Blogger The Rocksuckers said...

Anonimo: Piano con gli insulti gratutiti. Il Dr. Gonzo è un collaboratore del blog, quindi porta rispetto o i tuoi messaggi verranno cancellati. Per il resto non entro nel merito della discussione, ma argomentare le proprie tesi e soprattutto firmarsi sarebbe apprezzabile!
Grazie

12:05 PM 
Anonymous Anonimo said...

insulti? gratuiti?
se volete cancellare di sicuro non andrò dalla mamma a piangere ma questa ostilità nei confronti dei gay è fascista e lo dico.
Se questa è la vostra linea non mi piacete per niente quindi non tornerò.
Continuate a confrontarvi tra di voi.
ciao

Mr Rigby

12:19 PM 
Anonymous Anonimo said...

Per l'anonimo di prima che ha paura di firmarsi (oppure non ricorda il nome).

Precisazione n. 1.
Si chiamano "incidentali" e vengono usate sovente, in particolar modo da chi scrive secondo il modello beat. Che ovviamente non conosci, avendo preso tu la quinta elementare coi punti del supermercato.

Precisazione n. 2.
Non ho paura, semplicemente non condivido.

Precisazione n. 3.
Il disco in oggetto è in assoluto l'esempio più paraculo di voler far business usando il melodramma. Possibile che solo negli ultimi anni esiste il problema di essere finocchi? Possibile che negli anni '70 era un modo di vivere gioioso, anzi gaio (per la cronaca questo si chiama "gioco di parole"), mentre adesso è un problema esistenziale??
Maddai.

E' un po' come credere che i "veri sentimenti" li vedi ad Amici di Maria o che la vita vera sia dentro al GF.

Così il mio giudizio non muta. Se vuoi te lo ribadisco: paraculata per donne col ciclo ed aspiranti suicidi.

Circa invece il tuo modo di fare invece potrei scrivere un saggio di improperi. Ma non lo faccio, mi limito a ridere a crepapelle di te che ignori la funzione di quel curioso tasto sulla tua tastiera col disegnino a forma di lucchetto.

Ultima considerazione di carattere morale: firmati e motiva i tuoi "pensieri".
Mi recondo però conto che per farlo ci vogliano coglioni ed idee, cose di cui temo sia sprovvisto.

Tukte el qu, barlicte un dì,
dime poi sa l'è savrì.

Dr Gonzo

P.s.
Se alcuni termini non li capisci usa il dizionario o chiedi ad un adulto.

12:26 PM 
Blogger The Rocksuckers said...

Mr Rigby:Veramente la "nostra linea" in questi commenti non è proprio emersa. Ci siamo limitati a dire, nel post, che il cantante in questione è brutto. Un opinione personale. Quello chec'è nei commenti è cosa di voi lettori, noi ci siamo limitati ad ammonirti per gli insulti.
In ogni caso tu non ti sei "confrontato" con nessuno, pensaci. Hai soltanto lanciato epiteti, senza cercare di difendere le tue ragioni.

12:36 PM 
Anonymous Anonimo said...

Ah, aggiungo una cosa prima di andare a prendere l'olio di ricino ed il manganello di cui parli.
Davvero non vieni più?
E' una promessa?
Guarda che io ci conto...

Dr Gonzo

12:38 PM 
Anonymous Anonimo said...

Beh, Rocksuckers scusa ma recensire un disco non essendone particolarmente informati non mi sembra un buon modo di fare.
"Più brutta la donna in copertina o il cantante"?!? che, come segnalato a posteriori da Onan, è una frase che contiene errori di contenuto e non di grammatica (eh Gonzino). Il disco poi, lo dichiari tu stesso, manco l'hai ascoltato.
Tutto il resto, i commenti dico, lasciano un pò il tempo che trovano; come si fa a banalizzare così?
"Il mio personale commento è che l'album è brutto tanto quanto il cantante.
Il quale, fosse stato in classe con me, sarebbe finito su youtube
(mentre commetto atti di bullismo sulla sua persona).
Dr Gonzo"
oppure
"ripeto il mio giudizio: paraculata per donne col ciclo e finti intenditori.
Senza offesa, ma siccome in fatto di ortaggi il dilemma patata-zucchina esiste da sempre, lo stesso non vale per il dilemma di avere un dilemma...
Ovvero. Fai pure il finocchio ma non triturami i così detti con il patema di essere finocchio. Altrimenti anche io mi dispero con la chitarra in mano sul fatto che mi piace la cozza barbuta, porco cazzo!
Quindi. Se è lecito avere il dilemma patata zucchina, avere il doppio dilemma no.
Anzi.
Sai che ti dico.
Io ho il triplo dilemma. Ho il dilemma di non avere il dilemma di avere il dilemma cazzo-figa.
Mi faccio pestare da Tyson per essere orrendo tanto quanto Antony "il cul allegro" e rimedio tanta di quella figa in cerca di lacrime che mi si fonderà lo scroto a furia di far su e giù.
Ribadisco il mio desio: tornassero i sani gruppi gay-felici di esserlo di un tempo.
Ultima considerazione di carattere morale: mai visto i Village People farsi le paranoie?
Dr Gonzo"

eh? la linea.......

Concludo:
venendo a leggervi pensavo di trovare discussioni aderenti alla musica. Purtroppo vi avvalete delle persone sbagliate.

ciao Gonzo, hai sbagliato a fidarti.....

Mr Rigby

1:49 PM 
Blogger The Rocksuckers said...

Mr Rigby:Ti sbagli, non abbiamo mai recensito il disco. Ci siamo limitati a dare un'opinione sul cantante; opinione che (se tu conoscessi un pò meglio lo spirito del blog) avresti dovuto interpretare in modo ironico.
Per il resto ribadisco che non devi imputare a noi le discussioni che scaturiscono dai post, quindi attento a giudicare.
Se ti possiamo dare un consiglio comunque, non cercare di attaccare gli altri accusandoli di banalità: anche nell'ultimo commento non hai infatti argomentato in nessun modo il tuo pensiero. Pensi che sia un bel disco? Che Antony sia un'ottima persona? Bene, allora scrivine i motivi. Altrimenti come si può concludere un discorso?

2:06 PM 
Anonymous Anonimo said...

Oh minchia, allora ti faccio un disegno.
Non ti piace quello che si scrive su questo blog?
Volevi sentire dei commenti entusiasti su un album che ho ascoltato e mi fa venir cascare le palle quasi al livello dei tuoi commenti?
Allora non leggerti questo!
Vai dove ti pare! Fatti un trip di peyote! Aderisci alla lega mondiale dei propagatori di paranoia! Diventa crocerossina! Fai quello che vuoi ma per favore piantala di farmi l'attrezzo a fette.
Correggo.
Di farcelo a fette.
Perchè in tutto questo sei stato solo capace di fare un copia incolla (deduco aiutato da qualcuno) dei precedenti commenti senza provare ad esporre una tua opinione che non fosse un pregiudizio da talk show!

Circa la linea: pensa alla tua perchè noi ne abbiamo una ben rodata.

E poi, per piacere, levati dai piedi fino a quando il sole non sarà una stanca palla arancione quasi spenta!
Dr. Gonzo

2:11 PM 
Anonymous Anonimo said...

Rocksuckers,
io posso giudicare Antony and the Jonhsons non di certo Antony Hegarty. Detto ciò se Antony sia un'ottima persona non lo so ma nemmeno me ne importa un granchè. Io voglio i dischi poi gay o etero, onnivoro o vegetariano, bello o brutto ecc.. poco importa. Figuriamoci se smettessi di ascoltare i Beatles perchè John Lennon non fu un buon padre per Julian o Bowie perchè si travestiva da Ziggy Stardust e denotava ambiguità. Giammai!!!
I lavori di Antony and the Jonhsons più che far cascare le palle commuovono.
Un disco introverso, elaborato, con la costante presenza dell'orchestra a sottolineare la maturità artistica raggiunta e con una voce con la quale può permettersi qualsiasi cosa (vedi anche Hercules and Love Affaire).
Poi, può anche non piacere; ma non è questo il punto, fortunatamente esistono diverse opinioni e i gusti sono molteplici.
Come ho già scritto, pensavo si parlasse di musica e hai ragione tu nel dire che io non ho capito lo spirito del blog.
Però adesso ne so un pò di più e devo dirti che mi hai ripreso per insulti che insulti non erano, perchè leggendo qua e la....
E ancora: il Gonzo lì l'hai difeso tu come vostro collaboratore e adesso ne prendi le distanze?

vabbè dai.
saluti

oh Gonzo se ti fanno impazzire gli 883 non è mica colpa mia.
eh i gusti........
però adesso smettila di dire a me che non do opinioni e tu per l'ennesima volta parli solo di come sai usare la tua tastierina del pc.
Corri a fare la merenda sempre se hai finito i compiti.

Mr Rigby

3:08 PM 
Anonymous Anonimo said...

Forse non mi sono spiegato.
Puoi cortesemente evitare di commentare (nonchè di leggere).
Grazie.

I compiti li ho fatti. Merenda anche. Col mio piatto preferito: finocchi al forno.

Per la cronaca, gli 883 non mi piacciono: il mio gruppo del momento sono i "Piscio sangue"...se vuoi approfondire (senza commentare, per favore) trovi un simpatico video in cima alla pagina.

Dai, mettiti il mascara e va fuori dai coglioni.
Dr Gonzo

3:20 PM 
Blogger The Rocksuckers said...

Mr Rigby: Lungi da noi giudicare un disco dalle fattezze o dai gusti sessuali del suo cantante, la nostra era una considerazione estetica volta a far sorridere e non ci pentiamo di averla fatta. Comunque finalmente hai tirato fuori le tue carte, era questo che dovevi fare sin dall'inizio. Per il resto noi non ci siamo schierati con o contro nessuno, ci siamo limitati a bacchettare i tuoi insulti gratuiti in quanto tali e nient'altro. Perciò non continuare a tirarci in causa.
Concludiamo dicendo che è un peccato che tutta questa voglia di farsi sentire si manifesti solo quando c'è da criticare un post. Non ricordiamo di aver mai ricevuto da te un grazie per una dritta, un mp3 o una segnalazione che ogni giorno pubblichiamo.

3:33 PM 
Anonymous Anonimo said...

MA QUALI INSULTI?

Io non vi conosco e non vi ho mai letto, l'ho già detto e non posso ringraziarvi ma solo per il motivo a lato.
Solo cercavo recensioni e ho trovato, scusate, cazzate sulle quali ho pensato di POTER rispondere a tono. Ma...no!
Poi, oh, questo è il vostro spazio e potete scriverci quello che volete. Contenti voi.....
Pensavo solo che se questo è il vostro spirito eviterò di cercare recensioni qua. Ho sbagliato lo ripeto. Ma ribadisco anche che i miei, se così li vogliam chiamare, insulti sono molto in linea con i termini qua usati.

salut
Mr Rigby

3:53 PM 
Blogger The Rocksuckers said...

Come quali insulti? Non mi pare che "Sfigato represso" sia un complimento, o sbaglio?
Ovviamente non siamo dei censori, anzi. Ma quando vengono propinati insulti senza motivo (a noi o a chi collabora con noi) allora permetti che non ci stia bene.
Anyway, se vuoi leggere delle recensioni vai su Ondarock... qui si dileggia, si scherza e si insulta senza ritegno. A proposito, prendiamoci un pò meno sul serio!

4:16 PM 
Anonymous Anonimo said...

Spero di essere il più esaustivo possibile.
Di commentatori polemico/isterico/mestruati non so cosa farmene: motivo per cui se cerchi un linguaggio casto e puro, leggiti il blog di Suor Guendalina.

Per quanto mi riguarda non intendo essere un invertebrato senza palle che fa del politicamente corretto il proprio vessillo. Ben lungi da me!
Ti scandalizzi a sentire un opinione fuori dal coro dei benpensanti? O che cazzo: credi forse di essere sul sito dell'esercito della salvezza??
Sbagliato.
Dalla mia bocca esce solo quello che penso e se ti da fastidio sono amaramente problemi tuoi, non miei.

La cosa per te è inopportuna?

Ottimo!
Allora fai quello che ti ho detto: non leggere più, non commentare più, non farmi/farci più la mazza a fette.

Anche perchè tu credi di dar fastidio a menare il torrone ogni due nanosecondi: in realtà altro non fai che aumentare il numero dei contatti.

Se anche sto giro non l'hai capita, ti faccio un disegno di facile comprensione.

Adios

Dr Gonzo.

4:18 PM 
Anonymous Anonimo said...

Qui stride qualcosa.
Ci si insulta o no?
Chi collabora si, altri no?

Non l'ho ancora capito.

-Gonzino vai a giocare con i Power Rangers che si sta un attimo parlando seriamente.-

Sfigato represso non vi piace e cazzo, coglioni ecc.. si?

Una contrddizione continua ma ripeto contenti voi..
e mi si viene a dire delle maiuscole....
per curiosità quanti anni avete qua dentro?
Così, per farsi un'idea.

Mr Rigby

4:33 PM 
Anonymous Anonimo said...

Ah Gonzino: 'sto giro è la contrazione di questo giro e quindi ci va l'apostrofo a significare che qualcosa manca.
Dato che ti piace la precisione nella scrittura.

Mr Rigby

4:43 PM 
Anonymous Anonimo said...

Ok.
Vado a divertirmi con i Power Rangers.
Tu gioca con le Barbie e truccati.
Il mondo è bello perchè è vario.

Mah. Il consiglio che ti do è di prenderti un filo meno sul serio, perchè ragazzo mio...sei davvero messo male.

Spero di non leggerti mai più.

Adios

Dr. Gonzo

4:45 PM 
Anonymous Anonimo said...

Ma fatti più seghe Rigby

Franky

4:46 PM 
Blogger The Rocksuckers said...

Non ci siamo contraddetti, hai inteso male tu. Con "si insulta senza ritegno" intendevamo i bersagli dei nostri post...non i lettori.
Visto che continui ad essere un filo antipatico, chiudo qui la discussione. Eventuali altri commenti verranno cestinati.

4:50 PM 
Anonymous Anonimo said...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

5:00 PM 
Anonymous Anonimo said...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

5:28 PM 
Anonymous GRS said...

aggiungo il Gherson-pensiero: xsonalmente Antony mi piace un tot. riguardo alle sue tendenze sessuali non mi pronuncio e non giudico. dico solo che non sopporto l'ostentazione delle proprie attitudini nè in un senso nè nell'altro. mi spiego: pesterei a sangue sia chi fa il supermacho vitellone che millanta donne in ogni dove, tanto quanto chi si comporta da donna più di una donna, finendo coll'essere una macchietta stereotipata. e poi spiegatemi una cosa: percè chi all'improvviso si scopre invertito (buahaha quanto mi piace sto termine nostalgico) inizia ad assumere le stesse movenze, lo stesso tono di voce, le stesse abitudini di altri suoi simili? non capisco. forse è un desiderio di autoghettizzarsi nell'omologazione. così facendo mi viene da pensare che anche la gaitudine sia una moda.

9:51 AM 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Torna alla Home

WHO WE ARE



FEATURING
  • Dr. Gonzo
  • Ste
  • Cornholio
  • Davidato

CATEGORIES

Reviews
Live reports
Video
Approdondimenti
Sondaggi
Favourite covers
Podcast
Nerd world
Hot
Segnalazioni
Miscellaneous
nostalgia
New trends
That's life

ARCHIVES



BIGLIETTI CONCERTI

SUGGESTED LINKS


BLOGS WE LIKE





TWITTER



OUR BLIP.FM


RS ON FB


PODCAST

Image Hosted by ImageShack.us


FLICKR

www.flickr.com
This is a Flickr badge showing public photos from therocksuckers. Make your own badge here.


HYPE MACHINE

Hype Machine Music Widget MP3 Blogs