<!-- --><style type="text/css">@import url(https://www.blogger.com/static/v1/v-css/navbar/3334278262-classic.css); div.b-mobile {display:none;} </style> </head><body><script type="text/javascript"> function setAttributeOnload(object, attribute, val) { if(window.addEventListener) { window.addEventListener('load', function(){ object[attribute] = val; }, false); } else { window.attachEvent('onload', function(){ object[attribute] = val; }); } } </script> <div id="navbar-iframe-container"></div> <script type="text/javascript" src="https://apis.google.com/js/plusone.js"></script> <script type="text/javascript"> gapi.load("gapi.iframes:gapi.iframes.style.bubble", function() { if (gapi.iframes && gapi.iframes.getContext) { gapi.iframes.getContext().openChild({ url: 'https://www.blogger.com/navbar.g?targetBlogID\x3d16069060\x26blogName\x3dThe+Rocksuckers\x26publishMode\x3dPUBLISH_MODE_BLOGSPOT\x26navbarType\x3dBLACK\x26layoutType\x3dCLASSIC\x26searchRoot\x3dhttp://therocksuckers.blogspot.com/search\x26blogLocale\x3dit_IT\x26v\x3d2\x26homepageUrl\x3dhttp://therocksuckers.blogspot.com/\x26vt\x3d-179278123848654365', where: document.getElementById("navbar-iframe-container"), id: "navbar-iframe" }); } }); </script> <body>

venerdì, gennaio 20, 2006
Miss Kittin – Live @ Sonar


Il Sonar è senza dubbio uno degli happening mondiali più attesi, una sorta di avamposto delle tendenze future in campo elettronico, mood e stili che di rimbalzo finiscono poi col contaminare anche territori più pop.
Abbandonando però le mere considerazioni di marketing, la kermesse catalana è soprattutto divertimento, una ghiotta occasione per sentire dal vivo i DJ più cool attraverso sound system degni di tale definizione. Attendendo l’edizione 2006, è possibile da qualche settimana respirare quelle atmosfere attraverso una raccolta di compilation a cura dell’organizzazione, di cui Miss Kittin è una delle teste di serie.
Era il pomeriggio di sabato 17 giugno 2005 e all’interno del SonarDome i corpi si muovevano al ritmo delle note di Aphex Twin, Felix Da Housecat, The Orb, una reunion di vecchie glorie viniliche orchestrate dalla filosofa del mixer Caroline Herve. “A volte vuoi fare così bene, fare qualcosa di speciale, che tendi a muoverti contro natura e a pagarlo. Non sei più in contatto con la realtà, sei già al disco successivo, e l’errore è dietro l’angolo. – commenta - Questo è esattamente quello che vuole esprimere questo mix album. Umiltà. Sincerità. Nell’era dell’editing digitale potrebbe essere un manifesto della verità”. Un dichiarato inno all’imperfezione, al calore del gesto umano e alla concretezza, attraverso un modo di far girare i dischi classico e genuino, con reminiscenze dei tempi in cui il pubblico era parte integrante dell’intrattenimento. Una sorta di techno blog con cui fotografa uno spaccato di clubbing vivo, pulsante e sudato infiammato da classici dell’elettronica rivisitati con tecnicismi e vocalizzi.
Il fascino ambiguo di Miss Kittin incanta i sensi e redime chi non crede più nella musica sintetica. Ascoltare (e guardare) per credere.
posted by The Rocksuckers at 5:26 PM

2 Comments:

Anonymous zen said...

Gran bel post, complimenti!

7:48 PM 
Blogger The Rocksuckers said...

grazie bro'! è un piacere...

10:04 AM 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Torna alla Home

WHO WE ARE



FEATURING
  • Dr. Gonzo
  • Ste
  • Cornholio
  • Davidato

CATEGORIES

Reviews
Live reports
Video
Approdondimenti
Sondaggi
Favourite covers
Podcast
Nerd world
Hot
Segnalazioni
Miscellaneous
nostalgia
New trends
That's life

ARCHIVES



BIGLIETTI CONCERTI

SUGGESTED LINKS


BLOGS WE LIKE





TWITTER



OUR BLIP.FM


RS ON FB


PODCAST

Image Hosted by ImageShack.us


FLICKR

www.flickr.com
This is a Flickr badge showing public photos from therocksuckers. Make your own badge here.


HYPE MACHINE

Hype Machine Music Widget MP3 Blogs